Home Archivio Perché si dice in bocca al Lupo?

Perché si dice in bocca al Lupo?

0 1899

Perché si dice in bocca al Lupo?

Vi siete mai chiesti quale sia l’origine dell’espressione “in bocca al lupo”, utilizzata spesso per augurare buona fortuna in occasione di eventi particolari (quali per esempio un esame, una visita medica, un avvenimento importante)? In realtà il termine “in bocca al lupo” , che oggi è usato comunemente in senso scaramantico per augurare la buona sorte alla persona cui lo rivolgiamo, si presta a numerose e diverse interpretazioni. Anticamente l’allevamento di bestiame, insieme all’agricoltura, era l’unica forma di sostentamento. Gli allevatori e i pastori utilizzavano questo modo di dire per indicare che il lupo è il nemico numero uno per gli animali. Per i cacciatori, invece, l’espressione “in bocca al lupo” era l’equivalente di “buona caccia”, proprio perché consideravano questo animale pericoloso anche per gli uomini. In realtà il lupo è piuttosto schivo e riservato, e raramente arriva ad attaccare l’uomo o a fargli del male se non per difendersi. La risposta che si è soliti dare, “crepi il lupo” è una consuetudine più recente, e deriva dalla circostanza che per affrontare questo animale ci vuole audacia e fortuna.C’è chi ritiene che il detto “in bocca al lupo” sia di origine greca e significa: “Prendi la strada giusta”, la cui risposta è appunto “la prenderò”.

 

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta