Home Archivio Comunicazione attraverso i numeri

Comunicazione attraverso i numeri

0 1238

Comunicazione attraverso i numeri.

Gary Storey, entusiasta sostenitore degli UFO, afferma di avere scambiato messaggi con un oggetto non identificato che volava sulla casa di suo cognato a  Newton, nel New Hampshire, all’alba di giovedì 27 luglio 1967.  Storey aveva appena sistemato un telescopio per osservare la Luna, quando la  sua attenzione fu attratta da un forte bagliore. Dopo aver cambiato le lenti, lo  mise a fuoco e identificò una serie di luci che lampeggiavano in sequenza lungo  la fiancata di quello che sembrava un enorme disco.  D’impulso, il cognato di Storey fece lampeggiare una torcia per tre volte. l’oggetto improvvisamente sfrecciò nella direzione opposta senza ruotare su se stesso. Poi fece lampeggiare le sue luci tre volte in risposta al segnale della torcia.  I due uomini, entrambi ex operatori radar nelle Forze Armate, stentavano a  credere ai loro occhi. Fecero di nuovo lampeggiare la torcia prima quattro, poi  cinque volte. Puntualmente la sequenza venne ripetuta dal disco che si muoveva avanti e indietro.  D’un tratto sentirono un jet che si stava avvicinando. “L’oggetto spense tutte le  luci fino a quando il jet non fu passato”, racconto Storey. “Noi pensammo che se ne fosse andato. Poi apparve di nuovo: era un oggetto bianco di forma ovale  ed era luminoso almeno dieci volte tanto rispetto a prima.”  La conversazione su due fronti riprese. Lo strano apparecchio rispondeva al segnale lungo e a quello breve, ripetendo esattamente per nove o dieci volte il  numero e la durata di ogni messaggio luminoso. Poi fece Iampeggiare le luci  tutte assieme una sola volta e scomparve dietro un filare di alberi.  Diversi scienziati e organizzazioni di ufologi compirono ricerche sulla base del  racconto dei due uomini, ma nessuno riuscì a trovare una risposta plausibile a  quanto avevano visto. Il pastore della chiesa locale si fece garante per il cognato  di Storey e per sua sorella, affermando che erano entrambi persone timorate cli  Dio, che non avrebbero mai mentito né cercato pubblicità. La loro prova venne  aggiunta al dossier di avvistamenti secondo cui gli UFO possono essere guidati  da una razza intelligente in cerca di contatti con gli umani.

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta