ABELARDO

    0 925

    ABELARDO

    AbelardoPiù celebre per i suoi amori con Elois che per le sue opere teologiche che gii fruttarono le censure della Chiesa. Si narra che quando nel 1142 morì Eloisa e fu seppellita nello stesso sepolcro di Abelardo, le ceneri di costui, fredde da vent’anni, si rianimarono improvvisamente per abbracciare il cadavere della donna amata. I loro resti furono trasportati a Parigi nel 1799 e seppelliti in una preziosa tomba gotica.

    Articoli simili

    Nessun Commento

    Lascia una Risposta