Home Archives 2014

Archives

    0 765

    Bibliomanzia

    Bibliomanzia Si tratta di un sistema divinatorio che consiste nel ripassare le pagine di una Bibbia con un ago d”oro e trascrivere la prima parola che si trova sulla pagina che si scopre. La ripetizione di questa manovra permette di costruire frasi con un senso più o meno diretto o comprensibile, bibliomanzia fotoche contengono la profezia. Attualmente è abitudine sfogliare pagine di una Bibbia o di qualsiasi altro libro che si apre in un punto qualsiasi, leggendo una parola, una frase o tutto un paragrafo, il cui contenuto darà la risposta cercata. Se questa fosse oscura o poco soddisfacente si può ripetere quest’operazione, fino a tre volte.

      0 717

      Bicchier d’acqua

      Bicchier d’acqua Con un bicchiere pieno d’acqua si possono predire avvenimenti futuri nel modo seguente: Il consultante prepara sul tavolo un bicchiere pieno d’acqua, posto su un tovagliolo triangolare di un biancore immacolato, e su ciascun angolo del tovagliolo si lascia accesa una candbicchier d'acqua fotoela di cera bianca, purificata e consacrata secondo il rituale magico. Sette giorni prima, il consultante si dedicherà alle purificazioni richieste da ogni preparazione evocatoria e, l’ultimo giorno, deve rimanere per ventiquattr’ore a digiuno, chiuso nel più completo silenzio ed isolamento, ed impegnato in una profonda meditazione per evocare le potenze favorevoli. A continuazione, di notte, all’ora e nel giorno corrispondenti secondo gli influssi planetari, entrerà nella stanza dovesi trova il tavolo con i ceri, il tovagliolo e il bicchiere d°acqua, si metterà vicino al tavolo e, chiudendo gli occhi, con il volto rivolto ad Oriente, pronuncerà le seguenti parole: Abraxa per nostrum, per nostrum abraxa, abraxa per nostrum. Immediatamente dopo guarderà l’acqua nella quale si disegnerà la visione di ciò che vuole sapere.