Home Archivio Il Fantasma di Dante e il Paradiso

Il Fantasma di Dante e il Paradiso

0 3020

Il Fantasma di Dante e il Paradiso

Quando Dante Alighieri morì nel 1321, gli ultimi 13 canti del Paradiso risultarono introvabili. Per mesi e mesi  i suoi due figli., Jacopo e Pietro frugarono tutta la  casa e le carte lasciate da loro padre. Avevano  ormai abbandonato le speranze. quando, otto  mesi dopo la morte del poeta  Jacopo sognò di vedere  il padre vestito di bianco e soffuso di luce, che lo prendeva  per mano, lo guidava nel suo  studiolo e gli indicava un punto della parete.  Turbato dal sogno, Jacopo chiamò un amico  del padre. Giardini, e insieme andarono a controllare il luogo che era stato indicato nel sogno.  Sotto la stuoia, c’era una nicchia, che conteneva  alcune carte già ricoperte di muffa.  Le estrassero con cura, tolsero la muffa e lessero il testo. Erano i 13 canti mancanti:  la Divina Commedia era finalmente completa! Senza  quella visione, probabilmente, uno dei più  grandi poemi del mondo sarebbe rimasto incompiuto.

Una guida alla Divina commedia: http://divinacommedia.weebly.com/

dante purgatorio

dante inferno

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta