Home Archivio La Fenice, una creatura Favolosa

La Fenice, una creatura Favolosa

0 1582

Fenice 

Uccello favoloso che Erodoto descrive come una grossa aquila dalle piume color d’oro e rosso. Andrebbe tutti i cinquecento anni in Egitto per seppellire nel tempio del Sole il cadavere del padre, che porta avvolto nella mirra. Altri gli danno per patria l’Egitto e dicono che viva cinque anni, e quando si sente morire si costruisce un sepolcro con mirra, incenso ed altri aromi. Dalle sue ceneri nascerebbe un verme che, nutrendosi della carogna, cresce, si trasforma in un’altra fenice, prende la tomba paterna e la porta ad Eliopoili. Il padre Martini, nella sua Storia dei Cinesi, parla d’un uccello raro che chiamano uccello del sole, e che egli crede sia lo stesso della fenice.

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta