Home Archivio Il Mostro di Glamis Castle

Il Mostro di Glamis Castle

0 1554

Il Mostro di Glamis Castle 

Glamis Castle, in Scozia, residenza di famiglia della Regina Madre e  abitazione del conte di Strathinore, è famoso per le apparizioni  sovrannaturali. La sinistra reputazione di Macbeth thane di Glamis, pervade  le sue fiabesche torri e torrette, mentre la cappella è abitata dal fantasma  della Dama Grigia, forse quella Lady Glamis che nel 1540 venne arsa viva  come strega. Sembra invece che una meno lugubre Dama Bianca volteggi  nell’aria all’esterno della residenza.  Una leggenda vuole che all’esterno di Glamis Castle si possa vedere una  finestra in più (murata e munita di sbarre) che non risulta corrispondere a  nessuna delle stanze dell’interno.  La stanza sarebbe una camera segreta, nascondiglio di uno spaventoso  mostro semiumano, figlio deforme di uno dei conti. Pare che a ogni  primogenito della famiglia venga sempre riferito. quando raggiunge la        maggiore età, un certo terrificante segreto atavico.

Si dice che l’operaio che  nel 1865 scoprì un passaggio che portava alla stanza segreta sia stato con  discrezione persuaso a emigrare. Il secondo Lord Halifax, autore di un  famoso “libro di fantasmi”, raccolse informazioni in proposito da alcuni  amici del tredicesimo conte, che proprio a quell’epoca aveva assunto il  titolo. Egli raccontò che, dopo essere stato messo a parte del segreto  dall’avvocato e dall’amministratore della famiglia, il nuovo Lord Strathmore  fu “un uomo profondamente cambiato, silenzioso e di umore mutevole, con  un’espressione di inquietante atterrimento in volto”. Fu tale la sua reazione  che il suo primogenito rifiutò categoricamente, quando pervenne alla  maggiore età, di essere messo a parte del segreto. L’amministratore, uno  scozzese caparbio e particolarmente duro, non si lasciò mai convincere a  trascorrere una sola notte nel castello.

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta