Home Archivio Simon Mago

Simon Mago

0 1114

Simon Mago

Oltre la celebrità derivatagli dall’aver voluto comprare dagli apostoli il segreto di far miracoli, e quindi di essere il fondatore della simonia, molta ne acquistò come mago. Si narra che aveva alla porta di casa un grosso cane che faceva da portinaio parlando con voce umana. Comandò una volta ad una falce di falciare un campo, e lo strumento ubbidì. Entrato in lizza con San Pietro, volle mostrare la sua superiorità volando in aria; ma il santo impose ai demoni di lasciarlo, onde cadde e si ruppe le gambe. Nerone lo ebbe carissimo, e dopo morto i Komani lo onorarono come un dio e gii eressero una statua. È ritenuto come il primo degli gnostici; attribuiva la creazione agli Eoni, il più perfetto dei quali risiedeva in lui.                                                                                     .

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta