Home Archivio Tarantella, origine di un ballo Magico

Tarantella, origine di un ballo Magico

0 1245

Tarantella, origine di un ballo Magico

La tarantella. Una strana malattia affliggeva Ia zona di Taranto; si diceva che fosse causata dal morso di un ragno, la Tarantola. L’unica cura possibile era quella di danzare follemente, in maniera da espellere col sudore i1 veleno del ragno. Per fortuna, a Taranto esisteva una speciale danza selvaggia, che assicurava la cura: si chiamava tarantella. Questa danza conquistò la fantasia di molti compositori con la sua frenesia e il suo ritmo disperato. Ma i medici che studiarono la famosa malattia di Taranto, chiamata tarantismo , non trovarono che i pazienti fossero stati morsi dal ragno, né che la danza sfrenata potesse  esserne un antidoto così conclusero che il tarantismo era un mito. Ora gli storici pensano che, in era precristiana, Taranto fosse un centro di culto dei riti di Dionisio, il Bacco dei Romani. Tali riti comprendevano sempre danze sfrenate e licenziose. Naturalmente, la Chiesa proibì espressamente il culto di Dioniso e le sue feste. Ma la danza, a Taranto, era cosi popolare, che rimase, anche se apparentemente giustifiicata da altre cause,

Articoli simili

Nessun Commento

Lascia una Risposta